La pace degli uccelli di Anton Phibes

6,00 €
Un racconto di Anton Phibes
Quantità
In Stock

  • Acquisti sicuri direttamente dall’editore Momenti Acquisti sicuri direttamente dall’editore Momenti
  • Puoi scegliere fra tante modalità di spedizione: rapide o economiche. Puoi scegliere fra tante modalità di spedizione: rapide o economiche.

Scorciamennola è in fermento per le elezioni del sindaco. I programmi elettorali dei candidati si somigliano tutti, infatti quattro dei cinque candidati – l’onorevole Sparacazza, l’avvocato Favazza, il medico Moribondo, il maresciallo Tubetti – vogliono in qualche modo eliminare alcuni generi di animali presenti in paese: i volatili, i topi, i cani, i gatti. «Solo la farmacista Tina Tulla, sembra essere innocua. Lei è interessata ad altri uccelli», si legge ne “La pace degli uccelli”. Tina ha poche speranze di vincere le elezioni a meno che gli animali del paese si riuniscano per una battaglia contro gli altri candidati, una guerra «non violenta».

ISBN 9788897629467

Riferimenti Specifici